Sabato, 28 Ottobre 2017 08:58

Scuola di pallavolo B.T.S.: ancora una vittoria Featured

Written by
Rate this item
(1 Vote)

Trasferta a Crecchio che frutta altri 3 punti alle ragazze della BTS San Salvo. La strada per trovare la miglioire condizione è ancora lunga, ma la determinazione messa in campo in alcuni momenti difficili della gara sono bastati per portare a casa la posta piena.

Nel primo parziale parte subito forte la BTS, che acquisisce un buon vantaggio, amministrandolo fino al 24-18. Poi qualcosa si inceppa e si rischia un clamoroso ribaltone con le ragazze di casa che si portano sotto fino al 24-22, ma un guizzo della B.T.S. assicura la vittoria del primo parziale.

Nel secondo brutta partenza delle sansalvesi, che vanno sotto accusando un lungo passaggio a vuoto, ma grazie alle prodezze di Labrozzi M.I. dalla linea dei nove metri, il set di reindirizza sui giusti binari, con il sorpasso della BTS sul 16-11, che deve solo amministrare fino a fine set. In vantaggio di due a zero, la BTS ha un vistoso calo di concentrazione che le costa il terzo set. Ora la gara si infiamma, le ragazze del Crecchio galvanizzate dal risultato mettono in campo tanta grinta ed ottimi recuperi difensivi che rendono difficle la strada per le ragazze della BTS. Nonostante il margine di cinque punti acquisit dalle sansalvesi, con due turni consecutivi sbagliati al servizio, le ragazze del Crecchio si rifanno sotto, riportando a galla gli spettri del primo set. Alla fine le sansalvesi la spunteranno per 25-23.

Sicuramente non una buona prestazione- esordisce Mister Di Cesare a fine gara-  oggi siamo state più fortunate che brave, bisogna ancora lavorare tanto per arrivare in condizione. Adesso useremo i dieci giorni che mancano fino alla gara del 5 novembre per lavorare bene su alcuni meccanismi che ancora mancano, per farci trovare pronte nella sfida contro il Francavilla.

Read 151 times

Smashball che passione! un nuovo modo di fare minivolley

Dalla stagione 2015-2016 la Fipav ha introdotto un nuovo modo di fare pallavolo. Nella teoria l'offerta è rivolta ai più piccoli, ma in pratica è così coinvolgente che anche i più grandi non possono più farne a meno! 

Al Minivolley occorreva qualcosa che desse una scossa e permettesse anche ai più piccoli di esaltarsi con il gesto più riconosciuto e spettacolare della pallavolo. di cosa stò parlando, ma della schiacciata ovviamente! questo sport è nato dalla Federazione olandese che lo ha proposto per la prima volta nel 2011.

Inutile prendersi in giro...bella la difesa, bella la battuta in salto, bello il palleggio ma non c'è niente di più soddisfacente di una bella schiacciata forte e che faccia possibilmente anche molto rumore!

Per i più piccoli è possibile dividere le regole del gioco in 4 livelli a seconda delle capacità e dell'età dei partecipanti.

Cosa aspetti, vieni a provarlo direttamente alla Scuola di Pallavolo B.T.S.!